fbpx

Motta San Giovanni, dal prossimo lunedì chiusura al pubblico degli uffici comunali e dell’isola ecologica

Motta San Giovanni

Giovanni Verduci, considerata la necessità di adottare misure per prevenire e contrastare la diffusione del Coronavirus, con propria ordinanza ha disposto la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali di Motta, Lazzaro e Serro Valanidi

Il sindaco Giovanni Verduci, considerata la necessità di adottare misure per prevenire e contrastare la diffusione del Coronavirus, con propria ordinanza ha disposto la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali di Motta, Lazzaro e Serro Valanidi. Da lunedì 2 novembre e fino a nuove disposizioni l’Ufficio protocollo riceverà documenti esclusivamente attraverso modalità telematiche o servizio postale, i responsabili di settore e i funzionari potranno essere raggiunti telefonicamente o mediante email per chiedere informazioni o fissare un appuntamento che sarà accordato esclusivamente per pratiche urgenti. Anche per il rilascio della Carta di Identità Elettronica sarà necessario concordare un appuntamento e solo per i casi di comprovata urgenza. Sempre con la stessa motivazione, da lunedì 2 novembre sarà chiusa al pubblico l’isola ecologica di località Comunia. In questi giorni, inoltre, presso i cimiteri comunali l’accesso sarà consentito esclusivamente indossando la mascherina, nel rispetto del distanziamento fisico di un metro e previa misurazione della temperatura corporea a mezzo di termoscanner. Come disposto con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, si raccomanda di limitare gli spostamenti, indossare sempre la mascherina, rispettare il distanziamento, evitare assembramenti e di ricevere nelle proprie abitazioni private persone diverse dai conviventi salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza.