Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIA

Messina, il consigliere comunale Sorbello interrompe lo sciopero della fame dopo appena 24 ore

Messina. “Avrei potuto resistere, ma devo seguire le indicazioni del medico”, così il consigliere comunale Salvatore Sorbello dopo aver interrotto dopo 24 ore il proprio sciopero della fame

Il consigliere comunale messinese Salvatore Sorbello, dopo appena 24 ore, ha interrotto lo sciopero della fame che aveva iniziato al fine di ottenere dall’Amministrazione cittadina la predisposizione di lavori per la riqualificazione del rione Taormina.

Lo Studio Buzzanca mi ha imposto di interrompere lo sciopero della fame – ha dichiarato sul tema il consigliere, in un post sulla propria pagina Facebook –. Ringrazio Peppino e la bravissima figlia, Dr.ssa Chiara Buzzanca, per avermi fatto ragionare. Avrei rischiato tantissimo per la mia salute, considerato che stavo già seguendo un piano alimentare dietetico… Sia chiaro che avrei potuto resistere, ma devo seguire le indicazioni del medico. Grazie a chi mi è stato vicino in questi giorni, la nostra battaglia continuerà senza sciopero della fame. Grazie a tutti di vero cuore”.