fbpx

Lombardia: M5S denuncia assembramenti al concorso Trenord

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – Assembramenti al concorso Trenord: lo denuncia il M5S Lombardia, che ha fatto un sopralluogo per verificare il rispetto delle normative anti Covid al concorso “Capotreno” indetto da Trenord per l’assunzione di personale. Le selezioni si sono svolte a Pero, all’UnaHotels Expo Fiera Milano.
“Per Regione Lombardia e Trenord il Covid sembra non esistere. Abbiamo potuto verificare assembramenti, distanziamento minimo e addirittura persone che circolano senza mascherine. Le scene che abbiamo visto parlano da sole e nessuno pare controllare. La pandemia non si può affrontare con questa leggerezza”, afferma il consigliere Nicola Di Marco.
“Nell’aula delle prove i candidati sono a decine. Solo martedì la Lega ha chiesto il rinvio del concorso nazionale scuola e due giorni dopo organizza un assembramento indegno. è una vergogna”, aggiungono i consiglieri.