fbpx

Lipari, ampliamento lungomare di Canneto: “Non risulta siano stati eseguiti lavori messa in scurezza, rischio di innescare seri fenomeni erosivi”

lipari canneto

Lipari. Ampliamento lungomare di Canneto: “In studio prefattibilità più volte ripetuto che la realizzazione delle opere potrebbe innescare seri fenomeni erosivi in assenza di preventivi ripascimenti e opere di sicurezza a mare”

Il Comitato Regionale della Sicilia dell’Unione Nazionale Consumatori si è fatto portavoce delle preoccupazioni manifestate da turisti, residenti, fruitori della spiaggia della frazione di Canneto sull’Isola di Lipari e operatori turistici a seguito dell’inizio dei lavori di ampliamento del lungomare di Canneto a scapito del litorale”. Così, appunto, i portavoce del Comitato Regionale siciliano dell’Unione Nazionale Consumatori.

I lavori, infatti – si legge ancora nella nota diffusa dal Comitato – prevedono un ampliamento del lungomare e della carreggiata stradale con avanzamento dell’attuale muro di protezione dell’abitato di circa tre metri e contestuale riduzione dell’ampiezza della spiaggia il tutto in una situazione di accertata erosione delle coste e senza aver preventivamente effettuato alcun lavoro di messa in sicurezza costiera.
Le preoccupazioni manifestate, inoltre, trovano il proprio fondamento nello stesso studio di prefattibilità del progetto ove espressamente viene più volte ripetuto che la realizzazione delle opere potrebbe innescare dei seri fenomeni erosivi della spiaggia nel caso in cui non vengano preventivamente effettuati dei ripascimenti e le opere di sicurezza a mare.
Tali opere di ripascimento e di messa in sicurezza non risulta siano state ancora eseguite e non si ha contezza dell’eventuale stato di progettazione e della copertura finanziaria delle stesse
”.

L’Unione Nazionale Consumatori – si legge in conclusione –, pertanto, alla luce del paventato rischio di erosione della spiaggia di Canneto dell’Isola di Lipari che, come rilevato dallo stesso progettista, potrebbe derivare allo stato dall’esecuzione dei predetti lavori, facendosi portavoce delle serie preoccupazioni dei cittadini  ha invitato tutte le Amministrazioni competenti a voler porre in essere ogni intervento che elida qualsiasi rischio di scomparsa della spiaggia di Canneto sull’Isola di Lipari – sito Unesco  ed eviti conseguenti danni erariali”.