fbpx

“Ti stimi… ma quanto ti stimi?”, concluso l’incontro con la Scuola Regionale dello Sport Calabria

coni regionale calabria

Concluso ieri, lunedì 19 Ottobre 2020, l’appuntamento formativo con la Scuola Regionale dello Sport Calabria dal titolo “Ti stimi… ma quanto ti stimi”?

Si è concluso ieri, lunedì 19 Ottobre 2020, l’appuntamento formativo con la Scuola Regionale dello Sport Calabria, in collaborazione con l’Ordine Regionale degli Psicologi della Calabria, dal titolo “Ti stimi… ma quanto ti stimi”? Educare all’autostima, migliora la performance.

Una tematica importante, frutto degli stimoli dei vari corsisti della SRdS, nata dalle esigenze più che mai quotidiane e attuali, legate alle possibilità del fallimento nella vita e nello sport. La sfiducia della popolazione, in una fase storica delicata, fortemente segnata da questa emergenza coronavirus che sta attanagliando l’intero mondo potrebbe distruggere tutto ciò che si è costruito nel tempo.

Le professionalità di Armodio Lombardo Presidente dell’Ordine degli Psicologi Calabria e Alberto Cei Psicologo e docente SdS hanno fornito agli oltre 100 corsisti, chiavi di lettura differenti sulla preparazione del coach, mister o del team in generale in risposta alle mille domande che l’atleta pone e dalle quali pretende risposte certe, che lo possano confortare, aiutare e guidare verso la via del chiarimento, evitando indirizzi errati, frutto di preparazioni culturali lacunose.

Soprattutto nei settori giovanili, il protagonista dello sport si sintetizza nella figura del bambino, vero fiume in piena di quesiti e principe del “perché”, al quale spetterebbe competenza e puntualità dell’apparato dirigenziale, pronto a svolgere un ruolo determinante per la sua crescita. L’avvicinamento alla Scuola Regionale dello Sport Calabria di figure professionali appartenenti a settori della società differenti e l’ampliamento dei confini oltre regione attraverso le nuove modalità online, inorgogliscono il Direttore Scientifico Demetrio Albino e il Presidente del C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero, già pronti al lancio di nuovi appuntamenti.