fbpx

Eni: nei primi 9 mesi perdita netta adjusted di 0,81 mld, perdita netta di 7,84 mld

Roma, 28 ott. (Adnkronos) – Eni ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita netta adjusted di 0,81 miliardi di euro. Nei nove mesi dell’anno la perdita netta è pari a 7, 84 miliardi determinata dalla rilevazione di svalutazioni pre-tax di attività non correnti di 2,75 miliardi di euro riferite principalmente a asset oil&gas e impianti di raffinazione in funzione della revisione dello scenario dei prezzi/margini degli idrocarburi, dall’adeguamento del valore contabile del magazzino ai prezzi correnti (-1,4 miliardi di euro), nonché dalla svalutazione dei crediti d’imposta per 0,8 miliardi di euro. Lo rende noto l’Eni che oggi ha pubblicato i risultati del terzo trimestre e dei primi nove mesi.