fbpx

Enel: lancia con successo ‘sustainability linked bond’ da 500 mln sterline (3)

(Adnkronos) – Il prestito obbligazionario riflette l’impegno di Enel, primo operatore privato a livello mondiale per capacità installata rinnovabile, a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo Sdg 7.2, ovvero ‘aumentare considerevolmente entro il 2030 la quota di energie rinnovabili nel mix energetico globale’. Contestualmente all’emissione, Enel ha stipulato un nuovo e innovativo ‘Sustainability-Linked Cross Currency Swap’ con un istituto bancario, per assicurarsi la copertura dal rischio di cambio sterlina-euro e di tasso. Tale strumento finanziario derivato ha la caratteristica unica di impegnare entrambe le controparti a conseguire specifici ed ambiziosi Sustainability Performance Target, con uno sconto sul costo dell’operazione basato sulla capacità di ciascuna controparte di raggiungere i rispettivi obiettivi.
L’elevata domanda per il ‘Sustainability-Linked bond’ emesso da Efi conferma ancora una volta l’apprezzamento dei mercati finanziari per la solidità della strategia sostenibile del Gruppo e dei conseguenti risultati economico-finanziari, nell’ambito di una strategia finanziaria sempre più caratterizzata dalla finanza sostenibile e in linea con l’obiettivo di aumentare l’incidenza delle fonti di finanziamento sostenibili sull’indebitamento complessivo lordo del Gruppo pari al 43% nel 2022 e al 77% nel 2030.
L’emissione segue le due precedenti emissioni obbligazionarie ‘Sdg-Linked’ di Efi collocate sui mercati europei e statunitensi, confermando Enel quale emittente leader di titoli ‘Sustainability-Linked’ in euro, dollari e sterline britanniche.