fbpx

Coronavirus: verso coprifuoco in altre regioni, fonti governo ‘per ora no nuove misure’

Roma, 21 ott. (Adnkronos) – Oltre 15mila contagi. Un’escalation che preoccupa ma, apprende l’Adnkronos da autorevoli fonti di governo, al momento non si starebbe ragionando su nuove misure, rispetto a quelle del Dpcm di domenica sera, ma “è chiaro -si sottolinea- che c’è una costante attenzione e monitoraggio della situazione”.
Intanto il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, come ieri anche oggi è in contatto con i governatori per raccordare possibili nuove strette. Lo stesso premier Conte oggi in Senato ha specificato che dopo Lombardia e Campania non possiamo escludere “misure restrittive” in altre regioni. Fonti di maggioranza confermano che “altri governatori” stanno valutando la misura. Tra queste, il Piemonte. E anche nel Lazio non è escluso che scatti il coprifuoco. “Le altri regioni – si spiega – si stanno raccordando con il governo sulla base della condizione epidemiologica”.