fbpx

Coronavirus in Sicilia: morto vigile urbano 56enne di Gela

morto coronavirus

Coronavirus in Sicilia. Non ce l’ha fatta il vigile urbano di Gela ricoverato lo scorso 19 settembre per una polmonite da covid19. Aveva 56 anni

Sale a 16 il numero complessivo dei decessi da covid19 registrati in provincia di Caltanissetta dall’inizio della pandemia.

È infatti deceduto il vigile urbano di Gela di 56 anni che lo scorso 19 settembre era stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta per una polmonite da coronavirus.

Dopo un paio di settimane dall’inizio del ricovero le sue condizioni erano peggiorate ed il personale del Sant’Elia aveva ritenuto opportuno trasferirlo in Terapia Intensiva.