fbpx

Coronavirus Sicilia: “Trento e Bolzano tornano indietro sulle misure di deroga al Dpcm. Ora Musumeci potrà copiare quelle della Tunisia o del Marocco”

coronavirus (Photo by Pedro Vilela/Getty Images)

Coronavirus Sicilia. Il deputato Pd all’Ars Antonello Cracolici: “Si dimostri la serietà di chi governa evitando di agire solo per fare propaganda, e non per proteggere i siciliani dal virus che sta dilagando”

La Provincia di Trento e Bolzano torna indietro e annuncia che si adeguerà alle misure di Austria e Germania. Ora Musumeci potrà copiare quelle della Tunisia o del Marocco”. Così Antonello Cracolici, deputato regionale del Pd, forse punto dalle dure critiche che il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, gli aveva rivolto lo scorso 27 ottobre durante una riunione della Giunta, mentre si parlava proprio del tema covid19, ed in particolare dell’ipotesi di introdurre deroghe agli orari di chiusura degli esercizi commerciali previsti dal Dpcm del 24 ottobre.

“Si dimostri la serietà di chi governa evitando di agire solo per fare propaganda, e non per proteggere i siciliani dal virus che sta dilagando”, conclude poi Cracolici.