fbpx

Coronavirus: Mons. Santo Marcianò, Ordinario Militare per l’Italia, ricoverato al Policlinico Militare Celio

Coronavirus, Monsignor Santo Marcianò, nato a Reggio Calabria, è stato nominato, con decorrenza 10 ottobre 2013, ad Ordinario militare per l’Italia, con assimilazione al grado di generale di corpo d’armata

S.E. Rev.ma Monsignor Santo MARCIANO’ è stato nominato, con decorrenza 10 ottobre 2013, ad Ordinario militare per l’Italia, con assimilazione al grado di generale di corpo d’armata. Monsignor Santo Marcianò è nato a Reggio Calabria il 10 aprile 1960. Si è laureato in Economia e Commercio nel 1982 presso l’Università degli Studi di Messina. L’anno successivo ha iniziato il cammino di formazione verso il sacerdozio presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore; nel 1987 ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense. È stato ordinato presbitero il 9 aprile 1988 nella Cattedrale di Reggio Calabria. Nel 1990 ha conseguito il Dottorato in Sacra Liturgia presso il Pontificio Ateneo ”S. Anselmo”. Dal 1988 al 1991 è stato Parroco della parrocchia “S. Croce” in Santa Venere (RC), e fino al 1996 vicario parrocchiale nella parrocchia “S. Maria del Divino Soccorso” in Reggio Calabria. Dal 1991 al 1996 è stato Padre Spirituale nel Seminario Maggiore Pio XI e dal 1996 è stato Rettore del medesimo Seminario. Presso lo stesso seminario è stato docente di Liturgia e Teologia Sacramentaria. Dal 2000 ha ricoperto anche l’ufficio di Direttore del Centro Diocesano Vocazioni. Nell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova, Mons. Marcianò è stato pure membro della Commissione Liturgica Pastorale, Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e membro del Collegio dei Consultori. Nel 1997 è stato nominato canonico del Capitolo Metropolitano. Inoltre è stato Vicario Episcopale per il Diaconato permanente e i Ministeri, membro di diritto del Consiglio Presbiterale e del Consiglio Pastorale diocesano.
È stato eletto alla sede arcivescovile di Rossano-Cariati il 6 maggio 2006 ed ha ricevuto la consacrazione episcopale il 21 giugno 2006. Dal 2006 al 2013 è stato Segretario della Conferenza Episcopale Calabra. Attualmente è segretario della Commissione Episcopale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della Conferenza Episcopale Italiana. Papa Francesco, il 10 ottobre 2013, lo ha nominato Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia. L’Arcivescovo S. E. Monsignor Santo Marcianò è il figlio del Sig. Giuseppe Marcianò, classe 1920, paracadutista nella Divisione “NEMBO” durante il secondo Conflitto Mondiale.