fbpx

Coronavirus, la Regione Lombardia sceglie Ibrahimovic come testimonial sull’uso delle mascherine: “Io l’ho sconfitto, ma voi non siete Zlatan” [VIDEO]

ibrahimovic

Coronavirus, la Regione Lombardia sceglie l’attaccante del Milan Ibrahimovic come testimonial sull’uso delle mascherine e sul distanziamento

Un testimonial d’eccezione per una Regione che ha pagato più di tutti, specie a marzo, il prezzo più alto dell’incubo che stiamo vivendo. La Lombardia ha scelto Zlatan Ibrahimovic come figura utile a sensibilizzare la popolazione sull’uso delle mascherine per l’emergenza Coronavirus. Oltre che uno dei personaggi più conosciuti al mondo, e quindi in Italia e a Milano anche per la sua militanza in entrambe le squadre, l’attaccante rossonero è risultato positivo al Covid qualche settimana fa ed è riuscito a combatterlo, anche con la sua solita ironia e smisurata autostima.

“Ricorda di indossare la mascherina, mantieni le distanze e proteggi chi ti sta vicino, sempre. Vinciamo noi!”,  è il messaggio che si legge sul brevissimo VIDEO che Ibra ha postato sul proprio profilo Instagram. “Il virus ha sfidato me e ho vinto, ma tu non sei Zlatan e non sfidare il virus”, le parole del calciatore all’interno della clip presente in basso.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ricorda di indossare la mascherina, mantieni le distanze e proteggi chi ti sta vicino, sempre. Vinciamo noi! @regionelombardia.official

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data: