fbpx

Coronavirus: lettera Fontana ad Azzolina, ‘dad su proposta Cts, grave escalation’

Milano, 22 ott. (Adnkronos) – La scelta della didattica a distanza per le scuole superiori in Lombardia è stata adottata “a fronte di una posizione del Comitato tecnico-scientifico regionale che aveva proposto proprio la didattica a distanza per le scuole superiori (nonché per le Università), come una delle misure da assumere nel più breve tempo possibile, stante la grave escalation nella diffusione del contagio”. E’ quanto scrive Attilio Fontana, presidente della Lombardia, nella lettera al ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, che l’Adnkronos ha potuto visionare.