fbpx

Coronavirus: D’Uva, ‘aumentare confronto con categorie’

Roma, 28 ott. (Adnkronos) – “Anche ieri abbiamo assistito a scene violente nelle nostre piazze. Voglio ancora una volta ringraziare le donne e gli uomini delle Forze dell’Ordine, che rischiano l’incolumità per mettere i cittadini al riparo da atti anche criminali. Il loro lavoro è instancabile, generoso, decisivo. Così come voglio sottolineare la grande dignità dei cittadini perbene che stanno manifestando civilmente in questi giorni, dissociandosi dai pochi che vogliono approfittare del disagio di tanti. Il primo schermo e la prima difesa contro chi vuole il caos sono loro: lavoratori, imprenditori e commercianti che protestano, sì, ma lontano dai violenti. Ecco perché invito tutta la politica e le Istituzioni a creare sempre più occasioni di incontro e confronto, fuori e dentro i palazzi”. Lo scrive in un post su Facebook Francesco D’Uva, deputato M5S e questore della Camera.
“Sempre più occasioni -aggiunge- per coinvolgere nelle decisioni chi manifesta legittime richieste. La politica si dimostri realmente vicina, infonda sicurezza e risponda con gesti rapidi e concreti. ‘Essere Stato’ è stare tutti dalla stessa parte: quella del bene comune. Politica istituzionale e cittadinanza attiva sono due facce della stessa medaglia. L’unico modo per uscire da questa crisi è un patto di ascolto reciproco e azione condivisa tra cittadini e Istituzioni”.