fbpx

Coronavirus: Conte, ‘recrudescenza in atto, non possibile illustrare prima Dpcm’

Roma, 21 ott. (Adnkronos) – L’evolversi della situazione epidemiologica ha reso necessaria l’adozione di ulteriori misure di carattere restrittivo in presenza di una recrudescenza del virus in atto da alcune settimane. Vista l’urgenza non è stato possibile illustrare in anticipo il contenuto del provvedimento, ma ho annunciato ai presidenti delle Camere la mia intenzione di riferire in Parlamento” sui contenuti del nuovo Dpcm. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo nell’Aula del Senato sulle misure adottate per la nuova fase relativa all’emergenza epidemiologica da Covid-19.