fbpx

Coronavirus: Conte, ‘Italia riparta da lavoro per riscatto collettivo’

Roma, 23 ott. (Adnkronos) – “L’Italia riparte dal lavoro è il tema intorno a cui si snoda la vostra riflessione. Il lavoro è una priorità che oggi – dopo diversi mesi di sofferenza – necessita di uscire da una dimensione squisitamente difensiva, per divenire invece strumento di dinamico riscatto collettivo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un videomessaggio per il Festival del Lavoro 2020.
“Nella Legge di Bilancio – ha illustrato il presidente del Consiglio – abbiamo puntato su misure che insistono, direttamente e indirettamente, sul mercato del lavoro: ampliamento del contratto di espansione, decontribuzione triennale per le assunzioni degli under 35 in tutta Italia, fiscalità di vantaggio ‘ che diventa a regime – per chi investe nelle regioni del Sud, taglio del cuneo fiscale e conferma della Cassa integrazione nei settori che hanno registrato pesanti perdite. E ancora un fondo da 4 miliardi di euro per ristorare gli imprenditori dei settori maggiormente danneggiati dalla pandemia”.