fbpx

Coronavirus, Bonaccini: “non possiamo permetterci un nuovo lockdown”

bonaccini coronavirus emilia romagna

Il Presidente della Regione Emilia Romagna spera di non dover ricorrere ad un nuovo lockdown: “L’Italia è riuscita a contrastare la pandemia meglio di quanto potevamo immaginare”

“L’Emilia-Romagna è una Regione che anche di fronte alle tragedie più grandi non si è mai lamentata troppo e si è sempre rimboccata le maniche. Se oggi l’Italia ha accanto a sé Paesi che stanno peggio mi pare che pure tra mille difficoltà – anche nel rapporto tra Governo e Regioni – si è riusciti a contrastare la pandemia meglio di quanto potevamo immaginare”. E’ quanto ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, intervenendo all’assemblea di Confindustria Romagna. “Finché non avremo un vaccino – ha aggiunto – purtroppo dovremo combattere e soffrire sapendo che non possiamo permetterci di richiudere tutto come a marzo-aprile dello scorso anno”. Il presidente ha infine ricordato che “tra pochi giorni avremo altri 2 milioni di tamponi rapidi gratuiti” in Regione.