fbpx

Calderone: ‘Bene proposta legge equo compenso, confronto con altri ordini’

Roma, 23 ott. (Adnkronos/Labitalia) – “Subito dopo la chiusura del Festival del lavoro lavorerò insieme alle altre categorie professionali sulla possibilità di una proposta di legge comune tra le forze in Parlamento sull’equo compenso per i professionisti, scaturita dal confronto tra Matteo Salvini e Andrea Orlando qui al Festival del lavoro 2020. Credo che ci sia quindi la necessità di fare tra noi una sintesi, stabilire le priorità come l’equo compenso ma anche quello del sostegno al lavoro autonomo e professionale. C’è anche la partita dei finanziamenti alle attività anche attraverso le nostre casse di previdenza. E poi speriamo nel rinvio della scadenza del modello 770 che serve ai nostri studi per respirare un po rispetto ad altre attività che stiamo portando avanti”. Lo ha detto il presidente del Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti, Marina Calderone, nel corso del FEstival del lavoro 2020.