fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

‘Calabria, terra mia’, 8 minuti d’amore: l’incanto di una terra unica. Il corto di Muccino, l’ultimo grande sogno di Jole Santelli [VIDEO]

‘Calabria, terra mia’, il cortometraggio di Gabriele Muccino presentato alla ‘Festa del Cinema di Roma’: Raoul Bova e Rocio Munoz alla scoperta di una terra unica e passionale

Calabria, terra mia‘, è una splendida storia d’amore. Anzi, un’insieme di tante storie d’amore. È l’amore di una coppia unita da un dolce sentimento; l’amore che sa regalare una terra come la Calabria a chi la visita e l’amore di chi si riempie gli occhi delle sue bellezze culturali, paesaggistiche e culinarie; l’amore di una donna verso la sua terra, il cui desiderio era quello di far vedere agli altri, con gli occhi dell’amore, la stessa immagine della Calabria che lei vedeva e viveva ogni giorno. ‘Calabria, terra mia‘ è tutto questo e molto altro. Sicuramente molto di più di un cortometraggio di poco più di 8 minuti, presentato alla ‘Festa del Cinema di Roma‘ dal regista Gabriele Muccino. È il viaggio di una coppia (Raoul Bova e Rocio Munoz Morales) che scopre le bellezze della Calabria, troppo spesso ‘famosa’ per le brutture e le etichette che la accompagnano da sempre, ma capace di regalare veri e propri tesori: dalle campagne rigogliose ai piccoli borghi che trasudano storia e tradizione, dalle montagne mozzafiato al mare infinito che sfuma nel cielo all’orizzonte.

La Calabria è storia, arte e cultura, anche culinaria: sono infatti i frutti (Bergamotti, arance, clementini e fichi.), i prodotti della ‘terra mia’ a fare da fil rouge per il breve arco narrativo. ‘Calabria, terra mia‘, è l’ultimo lascito di Jole Santelli alla terra che ha amato fino al suo ultimo respiro. “Il mio sogno è far conoscere la Calabria anche nelle sue piccole cose. – diceva la governatrice tristemente scomparsa pochi giorni fa – Un posto come questo ci vuole tempo a scoprirlo e sono certa che grazie alle capacità di Muccino, Raoul Bova e Rocío chi guarderà questo corto potrà pensare, ‘sai che c’è il prossimo weekend vado a farmelo in Calabria’“. Un pensiero che verrà in mente non soltanto ai turisti, ma anche ai calabresi che guardando il cortometraggio che vi proponiamo più in basso, potranno ritrovare l’orgoglio di dire: “Calabria, terra mia… quanto ti amo“.

‘Calabria, terra mia’, il cortometraggio di Gabriele Muccino: Raoul Bova e Rocio Munoz alla scoperta delle eccellenze calabresi [VIDEO]