fbpx

Bayern Monaco, Jerome Boateng nei guai: la ex moglie lo denuncia per violenza, rischia il carcere

Foto Getty / ALEXANDER HASSENSTEIN

Jerome Boateng rischia il carcere: il difensore del Bayern Monaco denunciato dalla ex moglie per maltrattamenti e violenze. La donna avrebbe un video come prova

Brutte notizie per Jerome Boateng. Poche settimane dopo la gioia della sua prima Champions League vinta con il Bayern Monaco, il difensore centrale tedesco dovrà presentarsi in tribunale per testimoniare il prossimo 10 dicembre. Il motivo? La denuncia da parte della ex moglie che racconta di aver subito violenze e maltrattamenti. La denuncia risale al 2019 ma solo adesso è passata all’istanza successiva. Come prova delle accuse ci sarebbe un video contenente le violenze subite dalla donna. Se Jerome Boateng dovesse essere condannato rischierebbe fino a 5 anni di carcere, ma secondo i media tedeschi potrebbe anche pagare una multa e rimanere libero.