fbpx

Automobilismo, weekend ricco di successi per la scuderia RO Racing

testa vincitore del rally del molise

Automobilismo, weekend ricco di successi per la scuderia RO Racing: il racconto del fine settimana

Fine settimana sugli scudi per i portacolori della scuderia RO racing. Ottimi i risultati giunti da tutti i campi di gara.

Giuseppe Testa e Cristian Quarta, a bordo di una Skoda Fabia R5, hanno vinto il Rally del Molise, gara valida per la Coppa rally della zona sette. Per il talentuoso molisano si è trattato del quarto successo nella gara di casa. I due alfieri del sodalizio di Cianciana hanno sempre imposto alla gara un ritmo sostenuto, infliggendo distacchi pesanti al resto della concorrenza.

“Poker centrato –ha detto raggiante al termine della gara Giuseppe Testa – sono felice di aver vinto, ci tenevo particolarmente per dedicare la vittoria al mio amico Giuseppe Di Matteo. Macchina superlativa, mi sono trovato anche molto bene con il mio nuovo ds, penso che il prossimo anno riusciremo a fare qualcosa di bello insieme”.

Nella stessa manifestazione ottimo il piazzamento colto, nella classe R2b, da Riccardo Di Iuorio e Antonio Marino che hanno condotto la loro Peugeot 208 sul terzo gradino del podio di categoria.

“È stata per noi una gara dai 2 volti, dove a penalizzarci sono state le errate scelte di gomme e un concorrente che abbiamo raggiunto in prova – ha raccontato Di Iuorio – agguantare il terzo posto sembrava essere impossibile, ma vincendo 3 prove speciali consecutive siamo riusciti nell’impresa”.

In Sicilia allo Slalom di Torregrotta, valevole per il campionato italiano, Enza Allotta, con la sua fida Fiat 126, grazie al successo in classe S1 è tornata al comando della classifica di campionato riservata alle dame.

“Non pensavo di poter vincere la classe e invece la mia determinazione è stata premiata – ha detto Enza Allotta – sono tornata in testa al campionato e adesso dovrò difendere la mia leadership nella gara finale che si disputerà a Massa Lubrense”.