fbpx

Servizi Sociali, la Fiadel incontra il Sindaco di Messina: “l’assistenza ai ragazzi diversamente abili dev’essere garantita sul tutto il territorio siciliano”

Servizi Sociali, la Fiadel incontra il Sindaco di Messina: “l’assistenza ai ragazzi diversamente abili dev’essere garantita sul tutto il territorio siciliano e in tutti gli Istituti scolastici”

La rappresentante della Fiadel ha sollecitato il primo cittadino di Messina, Cateno De Luca, nella qualità di Sindaco della Città Metropolitana, affinchè chieda al Presidente dell’ANCI Leoluca Orlando l’immediata convocazione dei Sindaci per discutere delle difficoltà degli Enti Locali ad erogare qualsiasi servizi, a causa delle note difficoltà economiche e di definire la figura professionale degli OSA che certamente non può essere paragonata ai compiti attribuiti al personale ATA. “L’assistenza ai ragazzi diversamente abili dev’essere garantita sul tutto il territorio Siciliano e in tutti gli Istituti scolastici”, ha dichiarato Rosaria Colloli rappresentando il disagio che stanno vivendo i lavoratori OSA che temono di non ritornare al lavoro. “E’ necessario che il Sindaco De Luca prenda in mano la situazione”, sottolinea Colloli. Il Sindaco ha concluso i lavori dando disposizione ai propri uffici di fornire i dati completi. La riunione è stata aggiornata al prossimo giovedì in modo tale da procedere in tempi brevissimi all’affidamento del servizio.