fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Insalata di pasta mediterranea

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dell’insalata di pasta mediterranea

L’insalata di pasta mediterranea è un piatto unico estivo, gustoso e molto veloce da preparare. I suoi ingredienti sono delicati ma anche saporiti come le olive nere, le alici ed i pomodori secchi sott’olio. Troppo buona per non assaggiarla!

Difficoltà: molto facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 10 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

320 gr. di farfalle

300 gr. di pomodori ciliegino

250 gr. di tonno sott’olio

Alici sott’olio

250 gr. di mozzarelline

1 ciuffo di basilico

Olive nere

Pomodori sott’olio

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Preparazione

Lavate e tagliate i pomodorini ciliegino, uniteli alle olive e tagliuzzate qualche pomodoro sott’olio e le alici. Mettete tutto in una ciotola e aggiungete il tonno a tocchetti e le mozzarelline. Cuocete la pasta, scolatela al dente e sciacquatela sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Unite gli ingredienti alla pasta, mescolate bene e condite con olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Conservazione

L’insalata di pasta si conserva in frigorifero un paio di giorni circa.

Curiosità e benefici di questo piatto

L’insalata esiste da sempre nelle tradizioni culinarie di Arabi, Greci e Romani ed era l’usanza di condire le verdure crude con sale, olio, aceto o limone; il suo nome deriva, infatti, dal participio passato di insalare ovvero “cospargere di sale”. Nel tempo la fantasia delle massaie e l’abbondanza di ortaggi e verdure hanno permesso di realizzare un’infinità di insalate diverse. L’insalata dei nostri tempi ha un significato ampio perché abbraccia cibi di ogni genere come cereali, legumi, verdure cotte e crude, carne, pesce e frutta che si abbinano per creare piatti unici, antipasti o contorni. Questa insalata di pasta “mediterranea” è, infatti, un gustoso piatto unico!

Il consiglio della zia

Per condire questo piatto si può aggiungere un filo d’olio nel quale erano conservate le alici.