fbpx

Reggio Calabria, il Comitato “Difendiamo l’aeroporto dello Stretto da Milano” scrive ai candidati a sindaco: “se non dovessimo ricevere attenzione abbiamo già deciso di non tornare a votare”

Aeroporto reggio calabria

Reggio Calabria, il Comitato “Difendiamo l’aeroporto dello Stretto da Milano” scrive ai candidati a sindaco: “se non dovessimo ricevere attenzione abbiamo già deciso di non tornare a votare in occasione delle prossime elezioni amministrative del 20/21 Settembre”

Di seguito il testo integrale della lettera del Comitato “Difendiamo l’aeroporto dello Stretto da Milano” ai candidati a sindaco di Reggio Calabria: 

“Gentile candidato a sindaco di Reggio Calabria,

con la presente vogliamo metterla al corrente che a Milano, da più di un anno, un nutrito gruppo di reggini e messinesi, si è riunito con lo scopo di mantenere alta l’attenzione sull’aeroporto dello Stretto: l’obiettivo è quello di aumentare i voli da e per Milano ed averli a prezzi normali. La costituzione di un Comitato ufficiale denominato Difendiamo l’aeroporto dello Stretto da Milano, concretizzatosi nel mese di Luglio 2020, è l’ultimo tassello di un percorso intenso ed in continuo consolidamento. È emblematico che la maggior parte dei candidati non abbia inserito nel proprio programma progetti di rilancio per il Tito Minniti. Ad oggi le chiediamo un impegno in tal direzione: se non dovessimo ricevere attenzione, abbiamo già deciso di non tornare a votare in occasione delle prossime elezioni amministrative del 20/21 Settembre. Nei mesi scorsi inoltre abbiamo sentito l’esigenza di organizzare incontri (talvolta anche digitali) a Milano per protestate e far presente, anche a distanza, l’estremo disagio di tantissimi cittadini che vorrebbero rientrare più spesso in aereo a costi ed orari normali, soprattutto durante le principali festività. Abbiamo discusso chiedendoci il perché sia successo e cosa si sia fatto per evitarlo, del fatto che il 22 settembre 2019 Blu Panorama abbia abbandonato l’aeroporto dello Stretto facendo venire meno di fatto una delle uniche due compagnie che hanno operativi da Milano a Reggio Calabria e, pertanto, una minor possibilità di raggiungere la città da parte dei tanti domiciliati al nord. Purtroppo, da tempo non è più possibile usufruire dei voli Alitalia in partenza da Reggio Calabria con direzione Milano al mattino presto e con rientro a tarda sera, con orari che in passato hanno giovato ai pendolari e professionisti ma anche a chi occasionalmente, soprattutto per motivi di salute, si recava in Lombardia. Non dimentichiamo altresì l’annunciato arrivo della compagnia Ryanair, previsto per il 2019 e per il quale è stata disattesa qualsiasi promessa.

Per tutte le considerazioni su riportate Le chiediamo di impegnarsi concretamente sulle seguenti specifiche relative allo scalo Reggino: ripristino dei voli Alitalia con orario più consono alle esigenze dell’utenza (in aggiunta all’attuale volo Reggio-Milano), coinvolgimento di nuove compagnie aeree (in primis Ryanair), che avrebbero tra l’altro l’effetto di mitigare il caro prezzi operato da Alitalia, operante al momento in regime di monopolio, monitoraggio delle tariffe adottate da Alitalia e dei delta prezzo rispetto ai prezzi della stessa compagnia sull’aeroporto di Lamezia (sempre da Sacal gestita), ripristino dei collegamenti via aliscafo da porto di Messina a pontile aeroportuale. La avvisiamo inoltre che chiederemo infine alla Regione Calabria la stessa attenzione e lo stesso interesse nei confronti di tutti gli aeroporti calabresi: quello dello Stretto a nostro avviso sembra averne molto meno anche dal punto di viste delle risorse investite dalla Regione Calabria. Certi di una sua cortese risposta, e soprattutto speranzosi di un impegno concreto in caso di elezione a Sindaco del comune e della città metropolitana di Reggio Calabria, a nome di tantissimi reggini residenti e domiciliati a Milano, la ringraziamo per l’attenzione. Ad oggi ci attendiamo almeno l’impegno sui punti citati. Se non dovessimo ricevere attenzione, abbiamo già deciso di non tornare a votare il 20 e 21 settembre prossimi”.

Alessandro Panuccio
Presidente Comitato Difendiamo l’aeroporto dello Stretto da Milano