Reggio Calabria, Klaus Davi ed Ethos contro la ‘ndrangheta: “estorsioni soffocano la città, in questa campagna elettorale siamo gli unici a parlarne” [FOTO e VIDEO INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria, Klaus Davi e l’Associazione Ethos hanno organizzato uno studio per comprendere la realtà territoriale minacciata dalle estorsioni della criminalità organizzata

Questa mattina a Reggio Calabria, presso il ristorante Magis sul Corso Garibaldi, si è tenuto un incontro organizzato da Klaus Davi e l’Associazione Ethos. Sono state presentate le ragioni di un’intesa basata sulla pratica della legalità ed il contrasto alla ‘ndrangheta e alla criminalità organizzata in generale. L’intesa, si ricorda, era iniziata nel maggio 2019, in occasione della candidatura del massmediologo a San Luca. E’ da quella circostanza che ha iniziato a prendere spontaneamente forma un vero è proprio “laboratorio” socio-politico fondato sull’etica del prossimo, sulla legalità e sul rifiuto incondizionato della masso-ndrangheta, qualsiasi forma essa assuma, elettorale compresa.

Nel corso dell’evento si è fatta particolare luce sul tema delle estorsioni. “Lo Stato svolge tantissimi tipi di indagini, questo potrebbe far sembrare le estorsioni un reato minore – ha spiegato Klaus Davi – . Secondo me invece le estorsioni sono anche più pericolose del narcotraffico, perché colpiscono l’economia locale. Siamo gli unici in questa campagna elettorale ad affrontare di petto questo tema. A noi interessa la ‘ndrangheta che colpisce l’economia, dai nostri dati verranno fuori aspetti molto significativi, come ad esempio il coinvolgimento delle donne in queste operazioni o addirittura dello Stato”“La criminalità organizzata è un problema centrale nella nostra città, nonostante molti tendano a sminuirlo – ha spiegato Giuseppe Musarella, presidente dell’Associazione Ethos – . Insieme a Klaus Davi stiamo cercando a spezzare questo sistema, lo studio che abbiamo fatto ci aiuta a capire bene qual è la realtà del territorio”.

Comunali Reggio Calabria, Klaus Davi: “le estorsioni non sono un reato minore, danneggiano l’economia locale” [VIDEO]

Reggio Calabria, Musarella (Ethos): “insieme a Klaus Davi combatteremo la criminalità organizzata” [VIDEO]