fbpx

Reggio Calabria, dipendenti AVR in stato di agitazione: “esponete i mastelli solo se pieni”, chiuso il centro di Condera e annullate le isole ecologiche itineranti [DETTAGLI]

Foto Salvatore Dato / StrettoWeb

Reggio Calabria, possibili rallentamenti sul servizio di raccolta differenziata

L’ufficio stampa dell’AVR di Reggio Calabria informa i cittadini di possibili rallentamenti sul servizio di igiene urbana nel territorio dalle ore 05 di giorno 25 settembre alle ore 5 di giorno 27 settembre.

“Avvisiamo i cittadini che, in virtù dello stato di agitazione proclamato dal personale di AVR S.p.A., per l’intero turno di lavoro di 48 ore, dalle ore 05:01 di giorno 25.09.2020 alle ore 04.59 di giorno 27.09.2020 potrebbero verificarsi alcuni ritardi nell’erogazione dei servizi di igiene urbana nell’ambito del Comune di Reggio Calabria.

” INVITIAMO PERTANTO GLI UTENTI ad ESPORRE I MASTELLI SOLO SE PIENI, per come già previsto dall’ordinanza sindacale n. 27 del 15.06.2015″ Inoltre le isole ecologiche itineranti previste nei quartieri di Bocale e Gallico, per la giornata di domani 26 settembre non saranno effettuate. Le stesse saranno recuperate nel mese di ottobre in data che verrà successivamente comunicata.

Analogamente il centro comunale di raccolta di Condera non sarà operativo nelle giornate del 25 e 26 settembre. Si rassicura l’utenza che saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali previsti dalla legge. Resta inteso che lo sforzo organizzativo sarà massimo al fine di contenere i disagi a carico della collettività. Eventuali ritardi nella raccolta derivanti dallo stato di agitazione, saranno recuperati gradualmente e nel minor tempo possibile.

Ulteriori informazioni possono essere reperite all’indirizzo e-mail igiene.reggio@avrgroup.it, al numero verde 800.759.650 oppure consultando la pagina facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria e l’App DifferenziAPP”.