fbpx

Reggio Calabria: domenica scorsa si è svolto il Campionato Italiano Regolarità Vespa Automatiche [FOTO]

/

Reggio Calabria: domenica si è svolto il Campionato Italiano Regolarità Vespa Automatiche. Il podio finale del Campionato Italiano ha visto tre piloti di tre regioni diverse

Domenica 30 agosto, lungo le verdeggianti strade di montagna di Gambarie, il Vespa Club Reggio Calabria, forte della percentuale regionale di contagiati da Covid-19 più bassa in Italia, ha deciso di non arrendersi davanti al Coronavirus e portare a termine il Campionato Italiano di regolarità per Vespa Automatiche. Adottate tutte le misure anticovid-19 indicate nei protocolli della FMI e di Motoasi (misurazione della temperatura con termo scanner, consegna ad ogni partecipante di mascherina e gel disinfettante, distanziamento dei mezzi parcheggiati, classifiche inviate solo tramite gruppo WhatsApp, pranzo al sacco da consumare all’aperto, ecc), la manifestazione ha visto la partecipazione di 86 piloti provenienti da 8 regioni (Trentino Alto Adige, Lombardia, Lazio, Puglia, Campania, Sicilia e Calabria) un terzo dei quali alla guida di Vespa Automatica. In un percorso di circa 90 km ricco di scorci suggestivi e panoramici della costa viola e dell’Aspromonte con partenza a 1.400 slm si è arrivati a mare attraversando alcuni dei luoghi più caratteristici della provincia di Reggio Calabria quali Scilla e Bagnara per poi risalire a quota 1.400. La prova si è articolata mediante 12 fotocellule, che ogni pilota ha dovuto attraversare cercando di rispettare l’orario indicato sul proprio road-book per aggiudicarsi il titolo. Il podio finale del Campionato Italiano ha visto tre piloti di tre regioni diverse; al primo posto della Classifica individuale, Campione Italiano 2020 delle Vespa Automatiche si è laureato Vincenzo Vitrioli del Vespa Club Reggio Calabria in sella ad una 946 red. Al secondo posto si è classificato Franco Carboni del Vespa Club Roma. Al terzo posto il pugliese Rosario Lo Russo del Vespa Club Gioia del Colle. Nella categoria a Squadre la vittoria è andata al Vespa Club Reggio Calabria seguito, con pochissime penalità di differenza dal Vespa Club Gioia del Colle mentre al terzo posto si è classificato il Vespa Club Merano.
Nella prova di Campionato interregionale Calabro – Siculo è emerso al primo posto ancora Vincenzo Vitrioli, al secondo posto Roberto Veltri del Vespa Club Amantea ed al terzo troviamo Angelo Scopelliti (Reggio Calabria) quarto Antonio Malavenda (Reggio Calabria), quinto Bonelli del Vespa Club Acconia. Premiata anche l’unica donna presente, Alessandra Cicero del Vespa Club Amantea. Per la Squadre del Campionato Interregionale troviamo al primo posto il Vespa Club Reggio Calabria, al secondo posto il Vespa Club Acconia ed al terzo il Vespa Club siculo di Taormina.