fbpx

Reggio Calabria, “artista di spiaggia” scrive con le pietre decine e decine di detti e proverbi sul lungomare di Lazzaro [FOTO E VIDEO]

/

Reggio Calabria, affascinante spettacolo sulla spiaggia del Lungomare di Lazzaro: un ignoto artista ha scritto proverbi e detti con le pietre

Di Kirieleyson – Tutti conoscono gli artisti di strada: dai madonnari ai mangiatori di fuoco, dai trampolieri ai suonatori.

Non mi pare invece si sia mai sentito parlare di artisti di spiaggia. Tuttavia essi esistono. O almeno uso esiste. E presumibilmente vive proprio qui da noi.

Io non l’ho visto, ma ho potuto ammirare la sua opera, posta, o meglio, disseminata sul litorale che un giorno era la spiaggia di Lazzaro.

Un’opera originale e unica, che è costata indubbiamente molto tempo e tanta pazienza certosina al suo autore.

Si tratta di decine e decine di detti e proverbi scritti con le pietre, che possono essere facilmente letti dalla balconata del Lungomare Cicerone (lato Reggio).

Oggi la fatica di “Salvatore Caruso, detto Turi Lumumba”, così si firma l’autore, la si può ammirare facilmente per tutti i suoi cento è più metri di percorso, dal “quadro” introduttivo fino al saluto finale dell’autore.

Purtroppo, alla prossima mareggiata, l’opera non vi sarà più.

Per chi non avrà modo di vederla, o non farà in tempo per farlo, a corredo dell’articolo troverà un video dettagliato e la foto gallery con tutti i “quadri” realizzati.

Reggio Calabria: le immagini dei proverbi scritti con le pietre sul Lungomare Cicerone di Lazzaro [VIDEO]