Categoria: CALABRIANEWSSPORTSPORT HOME

Reggina, Toscano: “esordio in B tanto atteso. Salernitana? Pochi riferimenti, Sounas e Rivas non ci saranno”

Tags: RegginaToscano

Conferenza stampa della vigilia per il tecnico della Reggina Mimmo Toscano, la prima stagionale davanti ai giornalisti: si guarda a Salerno

Prima conferenza stagionale per l’allenatore della Reggina Domenico Toscano, che ha parlato ai giornalisti dalla sala stampa dello stadio Granillo alla vigilia del match con la Salernitana. Oltre che di campo si è parlato ovviamente anche di calciomercato, con i dubbi sul possibile utilizzo dei nuovi acquisti e di quei calciatori ormai prossimi a cambiare destinazione. Queste le parole del tecnico.

“Tutte le squadre avranno difficoltà: sono state disputate poche amichevoli, quindi non è facile capire a che punto è la condizione, sono molto curioso dei miei. Ci vorrà del tempo, soprattutto per i nuovi arrivi, domani sarà come il primo giorno di scuola. Non tutti i calciatori sono allo stesso livello di condizione, ma tutti sono volenterosi. Ho rivisto quella voglia dello scorso anno, è importante costruire un gruppo solido nel più breve tempo possibile. Quest’anno sicuramente sarà un contesto diverso, ma sarà fondamentale ritrovare l’entusiasmo dello scorso anno. La squadra non è ancora completa, arriveranno nuovi innesti. Questo aspetto comunque lo avevamo già vissuto la passata stagione, quando la rosa è stata completamente rivoluzionata. Gli obiettivi si costruiscono partita dopo partita. Noi abbiamo un’identità già definita, questo ci permette di cambiare il modo di giocare e di variare sui singoli, soprattutto a centrocampo. Possiamo svariare molto in avanti, dipenderà molto dall’avversario che affrontiamo”.

INFORTUNATI“Rivas non è convocato, Lafferty è disponibile”.

CESSIONI“E’ un tasto dolente. Hai condiviso momenti di gioia con tanti uomini e doversi separare è doloroso. Le limitazioni sulla rosa hanno costretto ad operare molto in uscita, altrimenti sarebbero rimasti tutti. Li ringrazio per quello che hanno dato alla città, erano tutti affezionati a questa piazza”.

SOUNAS E BERTONCINI“Il greco non è convocato, il difensore è disponibile”.

NUOVI INNESTI“Sarà un campionato di Serie B tra i più difficili degli ultimi anni. La resistenza mentale e la qualità dell’organico saranno decisivi nel corso del tempo”.

SALERNITANA“Abbiamo avuto poche occasioni per conoscerli, hanno disputato solo due amichevoli. Poi anche il loro mercato è ancora tutto aperto. Sarà una partita difficile, dove serviranno convinzione e motivazioni. Non abbiamo punti di riferimento, quindi si giocherà molto sulla testa e sulla concentrazione. C’è voglia di fare risultato, abbiamo atteso a lungo questo esordio. Non dobbiamo sbagliare approccio e atteggiamento”.

MASTOUR“E’ molto cresciuto dal punto di vista fisico e mentale. Sta mettendo la sua qualità tecnica a disposizione della squadra, potrà fare la differenza”.

CASTORI“E’ un allenatore che ha fatto tanta gavetta, si è costruito da solo. Gli faccio i complimenti”.

PROBABILE FORMAZIONE“Ho qualche dubbio da sciogliere, oggi alla rifinitura ho visto bene tutti. Abbiamo tempo fino a domani per valutare”.

MENEZ“Ha intrapreso la strada giusta, così come tutti i nuovi arrivati. Jeremy è un ragazzo intelligente che ha capito come poter aiutare la squadra”.