fbpx

Reggina, il messaggio della moglie di Corazza è da brividi: “Mi sono sentita a casa, rifarei questa scelta altre mille volte”

@instagram

Un messaggio da brividi. E’ quello che la moglie di Simone Corazza, Giulia, ha voluto riservare alla città di Reggio Calabria

Una stagione fantastica. Per lui, per la famiglia, per i tifosi, per tutti. Ed è per questo che così è più difficile dirsi addio. Simone Corazza non è più un calciatore della Reggina. Ieri è stata perfezionata la sua cessione all’Alessandria. Un addio doloroso, per l’attaccante, dopo i 14 gol messi a segno e il grande amore nato per la tifoseria. Ma un addio doloroso anche per la moglie Giulia, convolata a nozze con Simone nei mesi scorsi.

Già a dicembre, quando la nostra redazione la contattò per un’intervista, aveva fatto capire quanto si trovasse bene in una città del tutto nuova per lei. Impressione, ovviamente, confermata anche nei mesi a venire. E l’ultimo post su Instagram, quello di saluto alla città di Reggio Calabria, ne è la piena dimostrazione. Un messaggio da brividi“Non so nemmeno da dove cominciare – si legge – Di città ne ho viste tante ma di tramonti così nemmeno uno. Un anno fa mi spaventava l’idea di un’avventura tanto lontana da casa mia…ad oggi posso solo dire che lo rifarei altre mille volte se solo ne avessi l’occasione perché qui mi sono sentita come a casa. L’immagine della curva il calore della gente il nome di Simo che rimbombava allo stadio, a ripensarci mi vengono i brividi. Dopo anni difficili ci avete fatto rinascere e per questo ve ne siamo grati”.