fbpx

Reggina, Taibi fa il punto: “Cionek, Di Chiara e Jallow, ecco la situazione”. E su Sounas…

Taibi calciomercato reggina rami Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il direttore sportivo amaranto, Massimo Taibi, ha fatto il punto sulle trattative in entrata e in uscita della Reggina: le sue parole

Ieri la Reggina ha ufficializzato due operazioni in entrata, mentre restano sempre calde le piste che portano agli ultimi tre colpi (difensore, esterno sinistro e attaccante) ma soprattutto alle uscite. Di questo ha parlato, ai microfoni di pianetaserieb, il direttore sportivo amaranto Massimo Taibi.

Faty-Folorunsho? Siamo molto soddisfatti di questo doppio colpo: sono due centrocampisti che ci garantiscono un ottimo mix di esperienza, qualità e forza fisica. Caratteristiche, queste, fondamentali per affrontare un torneo lungo e complesso come quello cadetto. Possiamo senz’altro dire di aver migliorato sotto tutti i punti di vista il nostro, già ben attrezzato, centrocampo”.

“La vicenda Sounas? Credo si sia parlato troppo e male a riguardo. Stiamo valutando la situazione degli over e saremo costretti a fare delle valutazioni: abbiamo circa 20 over in rosa e pertanto dovremo provvedere a lasciarne partire partire un numero congruo in relazione a quelle che sono le stringenti norme vigenti in materia. E’ una regola particolare ma che le società sono chiamate a considerare e rispettare nel momento in cui operano sul mercato”.

Cionek? E’ un giocatore importante per il quale sarà richiesta un’operazione altrettanto importante. Sarà necessario un confronto con il Presidente appena rientrerà, perchè al momento è fuori per lavoro. Jallow è un altro giocatore che stiamo visionando con attenzione assieme ad altri ma, al momento, non ci sono sviluppi perchè è un profilo che ha dei costi decisamente elevati, per quanto ci riguarda. Di Chiara è uno dei profili che stiamo valutando con particolare attenzione. Aleesami? Non l’ho mai cercato”.

Reginaldo, Nielsen e Doumbia in uscita? I rispettivi procuratori sono a lavoro per trovare una soluzione adatta alle esigenze di tutti. Stanno facendo delle attente ricerche ed appena troveranno la giusta opportunità ci chiameranno e ci confronteremo”.