fbpx

Museo di Messina, incontro fra Ugl e Soprintendenza: “Dialogo proficuo sotto ogni punto di vista”

Messina. Si è tenuto ieri l’incontro tra Ugl e Soprintendenza per mettere in luce tutte le criticità riscontrate relativamente al Museo cittadino. Registrati da entrambe le parti segnali di apertura al dialogo ed alla collaborazione

Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro fra la Federazione Nazionale Autonomie di Ugl Messina e la Soprintendenza locale. Durante la riunione, a cui hanno partecipato il segretario del sindacato per Fna, Giovanni Panebianco, e l’architetto Mirella Vinci per la Soprintendenza, si è discusso delle problematiche inerenti la struttura del Museo Regionale di Messina e dei suoi lavoratori, anche in vista dell’emergenza sanitaria in corso.

Non posso che definire quello di ieri un incontro proficuo sotto ogni punto di vista. Abbiamo messo in luce tutte le criticità evidenziate in quest’ultimo periodo ed è emersa, da entrambe le parti, una volontà a collaborare affinché venga risolto ogni problema”, dichiara il segretario Giovanni Panebianco.

Da parte nostra c’è la piena disponibilità – conclude il segretario della Federazione Nazionale Autonomie – e lo dimostra la nomina del segretario aziendale Ugl Fna per l’ufficio della Soprintendenza di Messina, la signora Mariapia La Rocca, che si dimostrerà sicuramente all’altezza del ruolo affidatole in difesa dei lavoratori e a cui facciamo i nostri migliori auguri”.