fbpx

Klaus Davi: “insulti antisemiti a Roberto Matatia segnale inquietante”

klaus davi Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Klaus Davi: “sono vicino al mio caro amico Roberto Matatia e alla sua grandissima famiglia, per la quale ho un immenso rispetto e stima, per i volgarissimi e inaccettabili attacchi antisemiti scritti da alcuni soggetti razzisti via web”

“Sono vicino al mio caro amico Roberto Matatia e alla sua grandissima famiglia, per la quale ho un immenso rispetto e stima, per i volgarissimi e inaccettabili attacchi antisemiti scritti da alcuni soggetti razzisti via web. Roberto è un uomo dall’animo nobile, la quintessenza dell’ebraismo italiano, colto e cosmopolita e non merita queste volgarissime minacce. Un abbraccio a lui e un in bocca al lupo per la sua candidatura nel Pd a Faenza. Lo invito fin da ora a venire a Reggio Calabria, una città millenaria fondata da Aschenez, pronipote di Noè secondo un’antica tradizione, centro dell’accoglienza e dell’ospitalità e molto legata alla tradizione ebraica. Roberto sono con te!”. Lo ha dichiarato Klaus Davi, candidato sindaco a Reggio Calabria, in seguito alle minacce antisemite ricevute dallo scrittore Roberto Matatia, candidato al consiglio comunale di Faenza (RA).