Fotomontaggio pornografico, Catalfamo vicina ad Angela Marcianò: “bisogna emarginare dal dibattito pubblico ogni forma di violenza”

Quello dell’assessore Catalfamo è l’ennesimo messaggio di solidarietà ad Angela Marcianò, vittima di un gesto vigliacco su cui le autorità stanno proseguendo le indagini

“L’assessore alle Pari Opportunità della Regione Calabria, Domenica Catalfamo, esprime profonda solidarietà alla candidata a sindaco di Reggio Calabria, Angela Marcianò per il gesto volgare di cui è stata vittima auspicando che venga fatta piena luce. Questa brutta vicenda ci dimostra ancora una volta quanto sia necessario affermare una cultura ispirata a un profondo senso civico, che emargini dal dibattito pubblico ogni forma di violenza, prevaricazione e, soprattutto, di strumentalizzazione misogina. L’assessore Catalfamo è personalmente vicina alla candidata Marcianò augurandosi che la campagna elettorale, ormai alle battute finali, possa chiudersi nella giusta direzione, ovvero di una sana competizione di idee e programmi”, si legge in un comunicato riportato sul sito della Regione Calabria.