Decreto Agosto, Siclari: “presentanto emendamento per aumentare a 400 milioni la dotazione dei fondi per aiutare i Comuni in dissesto”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Siclari spera che tutti i candidati a sindaco spingano per l’approvazione dell’emendamento, perché “200 milioni di euro non saranno sufficienti per evitare il dissesto del Comune di Reggio Calabria”

“In queste settimane ho avuto modo di discutere con Antonino Minicuci, candidato del centrodestra a Sindaco di Reggio Calabria, della norma che prevede lo stanziamento di fondi per gli enti in piano di riequilibrio finanziario. Abbiamo convenuto che i 200 milioni previsti dalla disposizione del Decreto Agosto non saranno sufficienti per evitare il dissesto del Comune di Reggio Calabria, il cui debito al 31.12.2019 è di quasi 400 milioni. Ho quindi predisposto un emendamento, che aumenta la dotazione del fondo da 200 a 400 milioni proprio per venire incontro alle esigenze dei comuni, come Reggio, che vogliano evitare il dissesto. Invito tutti i candidati a Sindaco della Città di Reggio Calabria a spingere perché le forze politiche che li sostengono, senza distinzione di colore politico, approvino l’emendamento nell’esclusivo interesse dei cittadini reggini e della Città. È un banco di prova importante per capire chi ha veramente a cuore le sorti di Reggio e vuole battersi per un futuro dignitoso e di rilancio”. Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco Siclari.