fbpx

Coronavirus: Gentiloni, ‘ridurre confusione tra Paesi Ue e uniformare zone rosse’

Cernobbio, 5 set. (Adnkronos) – Nell’emergenza Covid “non siamo di fronte a una seconda ondata ma di fronte a una grande incertezza. Come fronteggiarla? Cercando di ridurre la confusione e il fatto che ogni singolo Paese vada in ordine sparso”. Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, a Rai News 24, durante i lavori del Forum Ambrosetti.
“Ieri abbiamo deciso una raccomandazione agli stati membri almeno per uniformare zone rosse, zone verdi: non possiamo deciderle Paese per Paese e far sì che chi deve viaggiare abbia regole diverse”. Il secondo modo per fronteggiare l’incertezza è “dare attuazione seria alle misure economiche che abbiamo deciso”.