fbpx

Caso Viviana Parisi, la conferma dell’avvocato: “I resti ossei sono di Gioele”

Viviana Parisi Gioele Mondello

Caso Viviana Parisi. Pietro Venuti, il legale di Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi e padre del piccolo Gioele ha dato la conferma definitiva: i resti ossei trovati nelle campagne di Caronia appartengono al bambino

Anche gli altri reperti ossei ritrovati a Caronia lo scorso 3 settembre vicino a dove erano stati trovati i primi sono di Gioele“. A confermarlo è Pietro Venuti, il legale di Daniele Mondello, padre del bambino e marito di Viviana Parisi, la mamma ed il figlio scomparsi lo scorso 3 agosto dopo un incidente sull’autostrada A20 Messina-Palermo e trovati morti nelle campagne di Caronia.

Mi auguro – prosegue Venuti – che questi ulteriori resti permettano ai medici legali di fare maggiore chiarezza sulla morte del piccolo Gioele. Ieri sempre a Caronia la polizia scientifica ha raccolto altri reperti che saranno in seguito analizzati con il luminol per capire se ci siano sono tracce ematiche e se appartengano a Gioele”.