fbpx

Brescia: marito le dà fuoco, morta dopo una settimana

Milano, 27 set. (Adnkronos) – è morta all’ospedale di Genova, dopo un ricovero di una settimana, una donna, Mina Safine 45enne di origini marocchine, alla quale domenica scorsa il marito, connazionale di 55 anni, aveva dato fuoco dopo un litigio in casa avvenuto a Brescia, secondo quanto ricostruito dalle indagini dei carabinieri. Piantonato in ospedale, anche lui è rimasto ustionato, si è avvalso della facoltà di non rispondere nell’interrogatorio avvenuto in settimana. L’accusa per l’uomo passa da tentato omicidio a omicidio.