Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIA

Alluvione nel messinese: ruspe ed escavatori a lavoro a Barcellona per liberare l’alveo del torrente Longano

Messina. Riguarda la pulizia dell’alveo del torrente Longano, a Barcellona, il primo provvedimento assunto dal commissario straordinario nominato dal Presidente della Regione per coordinare gli interventi sulle aree colpite dal maltempo delle scorse settimane

A seguito della nomina da parte del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, di Leonardo Santoro come commissario straordinario, responsabile della gestione degli interventi relativi alle aree colpite dal forte mal tempo che nelle scorse settimane si è abbattuto sulla Sicilia, è stata disposta, come primo provvedimento in materia, la rimozione dei detriti e del terriccio che invadono l’alveo del torrente Longano, a Barcellona Pozzo di Gotto.

Questi infatti non consento un corretto deflusso delle acque meteoriche e rappresentano un rischio tanto per la popolazione, quanto per i beni. Più volte nel corso degli anni, infatti, il comune di Barcellona si è trovato ad essere protagonista di fenomeni alluvionali anche di imponente intensità, motivo per cui, già da questa mattina ruspe ed escavatori sono attivi per la pulizia dei detriti dall’alveo del torrente.

Stando a quanto reso noto dalla Regione, nei prossimi giorni lo stesso Musumeci effettuerà un sopralluogo per seguire da vicino i lavori.