fbpx

Villa San Giovanni, Daria Arena tra i 43 studenti ammessi al Silicon Valley Virtually 2020

Daria Arena

Villa San Giovanni: Daria Arena tra i 43 studenti ammessi al Silicon Valley Virtually 2020, il tour virtuale nella capitale di startup e innovazione

Riempie d’orgoglio tutta la comunità del Nostro Repaci di Villa San Giovanni il risultato ottenuto da Daria Arena, già studentessa del Liceo Scientifico “Luigi Nostro”, oggi studentessa dell’Università della Calabria, che è risultata la prima tra i 43 studenti ammessi al Silicon Valley Virtually 2020, il tour virtuale nella capitale di startup e innovazione. Alla selezione hanno partecipato 600 studenti di Università italiane come il Politecnico di Torino, il Politecnico di Milano, le Università di Bologna, Genova, Catania, Brescia, Pavia, Padova, Bicocca, Ca’Foscari. “Riempie d’orgoglio me e i suoi Docenti – afferma la Dirigente Scolastica del Liceo villese prof.ssa Maristella Spezzano – perché la scuola ha assolto il suo compito di educazione e istruzione, consentendo alla studentessa di seguire le proprie attitudini e inserirsi con successo in un nuovo percorso scientifico e culturale”. Daria è felicissima; “a metà luglio – dice – ho ricevuto la comunicazione di essere stata la prima selezionata a prendere parte al Tour per il mio mood, la mia attenzione e interazione dimostrate lungo tutto il progetto, che ha l’obiettivo di mantenere un ponte di collegamento tra gli Italiani e le high tech che sorgono proprio a Silicon Valley. Ho colto l’opportunità datami dall’UNICAL di partecipare ad una serie di video conferenze, organizzate da SVIEC- Silicon Valley Italian Executive Council in collaborazione con l’Associazione “La Storia nel Futuro”, tenute da alcuni tra i migliori professionisti italiani che lavorano a Silicon Valley, in California, in grandi aziende come A3Cube, Google, Minerva Networks, Apple, Berkeley University, Oracle, Dropbox, ESADE Business School, Zaphiro Technologies, Dorian Therapeutics – Stanford Medical School. Ho ascoltato le loro storie, ho posto domande in tempo reale ed espresso il mio punto di vista su ciò che avevo ascoltato, partecipando a un Forum in inglese su diversi argomenti. Il risultato ottenuto mi riempie di gioia, sarò sempre riconoscente con il Liceo villese, perché mi ha dato competenze avanzate in campo linguistico e scientifico, e mi ha dato le basi per inserirmi con successo in nuovi progetti di studio e di lavoro”.

Elena Scopelliti