‘Ndrangheta: arrestato Bonavota, era latitante dal 2018

Bonavota è stato scovato all’interno di un’abitazione di Sant’Onofrio

E’ stato arrestato la notte scorsa Domenico Bonavota, latitante dal 2018. Bonavota è stato scovato all’interno di un’abitazione di Sant’Onofrio. Bonavota era latitante dal 27 novembre 2018 dopo essersi sottratto all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Catanzaro il 23 novembre 2018 su richiesta della medesima Procura – Direzione Distrettuale Antimafia, postumo alla condanna in 1° grado all’ergastolo per omicidio, detenzione di armi e ed estorsione. Durante il periodo di latitanza e’ stato raggiunto da un ulteriore provvedimento restrittivo il 12 dicembre 2019 dal G.I.P. di Catanzaro in cui veniva ritenuto responsabile di associazione a delinquere di stampo mafioso con il ruolo di capo-promotore della Locale di Sant’Onofrio.