Categoria: CALABRIANEWS

Nasce il progetto Earth della Scuola di Recitazione della Calabria

Nasce il progetto Earth della Scuola di Recitazione della Calabria. Dal 31 agosto al 5 settembre il primo Laboratorio open air

Nell’estate 2020, nasce il progetto Earth della Scuola di Recitazione della Calabria. Un progetto ambizioso finalizzato a sperimentare nuove forme espressive e stimolare e accrescere immaginazione, creatività e fantasia, in armonia con l’ambiente. La SRC diretta dall’attore Walter Cordopatri, con sede a Cittanova, nel cuore della Piana di Gioia Tauro, lancia una nuova proposta didattica incentrata sul contatto con la natura e la valorizzazione delle sue bellezze. Il contatto con il territorio e la natura circostante, infatti, nella splendida cornice di una terra stretta tra il mare e la montagna come la Calabria, viene valorizzato attraverso un percorso formativo innovativo con attività all’aperto dove gli allievi vengono seguiti ed educati all’interazione con lo spazio fisico naturale, al di fuori del comodo e rassicurante ambiente di un’aula. L’attore, che deve imparare a superare limiti e barriere, interni ed esterni, apprende quindi a portare fuori le proprie emozioni attraverso un rapporto più diretto anche con lo spazio aperto circostante, muovendosi e agendo in piena libertà e consapevolezza. Il primo laboratorio open air si terrà dal 31 agosto al 5 settembre 2020. Sei giorni per sei discipline in località diverse: Recitazione, Danza, Teatrodanza, Tecniche Vocali, Yoga e Scherma. Ai momenti di formazione, tenuti rispettivamente dai docenti, Walter Cordopatri, Gabriella Cutrupi, Giovanni Battista Gangemi, Mario Parlagreco, Giuseppe Lombardo, Alessandro Arnò, verranno abbinate delle escursioni nei luoghi più suggestivi della provincia, nello specifico Cittanova, Scilla, Reggio Calabria e Gallicianò.

La SRC, patrocinata dal Comune di Cittanova, ha sede presso il Polo Solidale per la Legalità “F. Vinci” della cittadina in provincia di Reggio Calabria, incastonata tra la Piana di Gioia Tauro e il massiccio dell’Aspromonte. La sua collocazione geografica, in un ambiente naturale particolarmente suggestivo, la rendono una realtà unica nel suo genere, poiché la formazione è pensata anche all’aperto in un connubio di formazione teorica ed esperienze pratiche e fisiche. Con il progetto Earth questa vocazione si amplifica e avvia un’esperienza concreta di valorizzazione delle risorse ambientali e paesaggistiche. “SRC Earth non è solo formazione artistica – sottolinea il direttore Walter Cordopatri – ma è anche scoperta del territorio, da cui trarre nutrimento e ispirazione: addentrarsi nei piccoli borghi, conoscerne la storia e la cultura in uno sforzo di ricerca e sperimentazione; riscoprire paesi quasi abbandonati, lasciandosi trasportare dai racconti di chi ancora ci vive e ci ha vissuto, tra storia e leggende; esplorare antichi ruderi, musei e siti archeologici, alimentandosi di tutto ciò che emanano; affondare le radici nella storia, negli angoli più remoti della Calabria”. SRC Earth non è solo un laboratorio intensivo, ma il primo tassello per introdurre un’importante novità: una prospettiva diversa che unisce l’arte e la valorizzazione del territorio nel percorso didattico della MasterClass, corso triennale rivolto ai diplomati. La Scuola di Recitazione della Calabria offre, infatti, nell’ambito delle proprie attività un percorso formativo d’eccellenza, unico in Calabria, che coniuga tradizione e innovazione, ricerca e sperimentazione, totalmente dedicato all’arte della recitazione.