fbpx

Migranti: L. Fontana, ‘chiudere strutture, governo non semini fattori rischio’

Roma, 7 ago. (Adnkronos) – “Oltre 200 migranti positivi all’ex caserma Serena. Questa e tutte le altre strutture simili devono essere chiuse, come la Lega chiede da tempo. I dati sugli infetti aumentano in maniera preoccupante: il governo non può seminare fattori di rischio, dopo tutti i sacrifici fatti dai veneti. L’immigrazione, se gestita in questo modo, è solo un pericolo che ci portiamo in casa”. Lo afferma Lorenzo Fontana, segretario della Liga Veneta.
“Grazie al presidente Luca Zaia e al personale sanitario -aggiunge- che sta facendo controlli accurati, mentre il governo dimostra di non essere in grado di garantire la sicurezza sanitaria”.