fbpx

Crotone, barcone con migranti prende fuoco ed esplode. Salvini: “solidarietà ai finanzieri eroi, chiudere i porti agli sbarchi di clandestini”

matteo salvini

Crotone, barcone con migranti prende fuoco ed esplode. Salvini: “fermare l’invasione e chiudere i porti è un obbligo morale: meno partenze, meno pericoli e meno morti”

Il leader della Lega Matteo Salvini, in una nota, ha commentato la tragedia avvenuta nelle acque del crotonese. “Solidarietà ai finanzieri eroi – afferma Salvini – che hanno rischiato la vita per portare in salvo degli immigrati a bordo di un barcone che poi è esploso. Si tratta dell’ennesimo episodio che conferma il valore delle donne e degli uomini in divisa, troppo spesso insultati e dimenticati da Pd e 5Stelle e perfino speronati da Carola Rackete. Fermare l’invasione e chiudere i porti è un obbligo morale: meno partenze, meno pericoli e meno morti”, conclude.