Messina, Amata (Fdi): “27 milioni per la sanità messinese dal governo Musumeci”

Amata (Fdi): “sono 15 milioni di euro in attrezzature sanitarie che modernizzeranno le apparecchiature e le tecnologie degli ospedali della provincia di Messina, e che permetteranno un salto di qualità dell’attività clinica nelle nostre strutture sanitarie”

“Sono 15 milioni di euro in attrezzature sanitarie che modernizzeranno le apparecchiature e le tecnologie degli ospedali della provincia di Messina, e che permetteranno un salto di qualità dell’attività clinica nelle nostre strutture sanitarie”. Lo ha detto la capogruppo di Frtelli d’Italia all’ARS Elvira Amata, commentando il decreto emanato dell’assessore alla Salute Razza. Nel dettaglio per gli ospedali dell’Asp Messina stanziati 4 milioni di euro, per l’azienda ospedaliera Policlinico Martino 3,3 milioni di euro, e 7,7 milioni di euro per ospedale Papardo di Messina. “Ma questo è l’ultimo segnale – prosegue la parlamentare messinese – dell’attenzione del governo Musumeci verso la salute dei siciliani. Vanno aggiunti infatti altri interventi per oltre 12 milioni per l’edilizia ospedaliera della provincia, fermi al Cipe e sbloccati nei mesi scorsi, per andare a bando entro la fine del 2020”.