fbpx

Messina, a Capo d’Orlando obbligo di mascherina all’aperto esteso a tutta la giornata

mascherine aperto

Messina. Il sindaco di Capo d’Orlando, Franco Ingrillì, ha firmato un’ordinanza che rende obbligatorio l’utilizzo della mascherina anche all’aperto per tutto l’arco della giornata

Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha firmato una ordinanza con cui si estende l’obbligo dell’uso della mascherina all’aperto durante l’intera giornata su tutto il territorio comunale.

Sono esentati dall’obbligo i bagnanti in spiaggia (che sono comunque tenuti a rispettare le regole sul distanziamento), i bambini sotto i sei anni d’età, i diversamente abili e coloro che praticano attività motoria, se rispettano la distanza interpersonale di almeno due metri.

L’incremento delle persone positive nel nostro comprensorio, specie tra i giovani, è motivo di preoccupazione – ha dichiarato il Sindaco Franco Ingrillì –. I rientri da alcune località estere, ma anche gli assembramenti da ‘movida’, hanno determinato una situazione che, se non arginata in tempo, potrebbe prendere una piega pericolosa e vanificare tutti gli sforzi compiuti nei mesi precedenti”.

A Capo d’Orlando, attualmente, abbiamo un ragazzo positivo asintomatico e 25 persone in isolamento perché provenienti da paesi ritenuti a rischio o perché venuti a contatto con soggetti positivi – prosegue il sindaco –. Non mi è mai piaciuto fare allarmismo né intendo iniziare ora, ma ritengo opportuno recuperare un po’ di quello spirito che ha animato tutti da marzo a maggio, per tutelare la salute pubblica. Per questo ho firmato una ordinanza con cui si rende obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto per tutta la giornata sull’intero territorio comunale di Capo d’Orlando, oltre che nei luoghi chiusi accessibili al pubblico. Credo che si tratti di un sacrificio minimo e sopportabile a fronte della difesa del bene più grande, quello della salute”.

Agiamo in costante contato con le autorità sanitarie – ha concluso Ingrillì – per adottare i provvedimenti necessari, ma ritengo che, adesso più che mai, ciascuno di noi deve fare tutto ciò che è in suo potere per prevenire e tutelare. La mascherina è uno strumento di protezione per sé stessi e per gli altri: usiamola con senso di responsabilità”.