fbpx

Covid in Sicilia: “Il ministro della Salute ribadisce obbligo distanziamento sui mezzi pubblici e Musumeci lo abolisce, decisione rischiosa per la salute pubblica”

Distanziamento sociale mezzi pubblici

Sicilia. Il capogruppo all’Assemblea Regionale Siciliana per il PD, Giuseppe Lupo, critico sulla decisione di Musumeci di abolire il distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars interviene in maniera critica sulla decisione del Presidente della Regione Nello Musumeci di abolire l’obbligo di distanziamento sui mezzi pubblici, in considerazione dell’arrivo dei turisti e della posizione del ministro della Salute sul tema.

Queste le sue parole: “Il ministro della Salute ha ribadito l’obbligo di distanziamento di un metro sui mezzi pubblici di trasporto. Musumeci invece in Sicilia lo ha abolito, anche per gli autobus urbani, proprio mentre arrivano i turisti. Chiederò ancora a Musumeci di riconsiderare la sua decisione che considero rischiosa per la salute pubblica, in relazione alla necessità di continuare ad arginare la diffusione del Coronavirus“.