fbpx

Coronavirus, calciatore positivo in Sicilia: la nota del Sindaco

coronavirus (Photo by Pedro Vilela/Getty Images)

Attraverso una nota sul proprio profilo personale Facebook, il Sindaco di Sant’Agata di Militello ha informato circa la positività di un calciatore

Un calciatore in Sicilia è risultato positivo al Coronavirus. Fa parte della rosa del Città di Sant’Agata Calcio, club di Sant’Agata di Militello a Messina, ritornato in Serie D dopo 29 anni dall’ultima volta. A comunicare la notizia è il Sindaco Bruno Mancuso.

“Sono state comunicate quest’oggi dall’Asp altre due positività al Covid per due giovani santagatesi – le parole del primo cittadino sul profilo personale Facebook – Di questi, entrambi asintomatici, stanno bene e sono stati posti in isolamento, uno faceva parte della comitiva rientrata da poco da un viaggio a Malta. Un altro giovane riscontrato positivo fa parte invece della rosa del Città di S.Agata Calcio, attualmente in fase di preparazione precampionato. La situazione è stata comunicata alla società sportiva che ha tempestivamente interrotto tutte le proprie attività e posto il gruppo degli atleti e dello staff in quarantena in attesa dell’esecuzione dei tamponi”.

A questa notizia, comunicata in serata, si è aggiunto un altro aggiornamento di pochi minuti fa. “Sono sei in tutto, ad oggi – scrive ancora il Sindaco – i giovani di Sant’Agata Militello risultati positivi al test per il Covid-19. A quelle già note nei giorni scorsi si sono infatti aggiunte nelle ultime ore le positività ai tamponi di due sorelle adolescenti. Tutti i ragazzi coinvolti stanno fortunatamente bene, non presentano sintomi e si trovano in isolamento. A tal proposito mi preme sottolineare l’assoluta collaborazione dimostrata dai giovani stessi e dalle rispettive famiglie che si sono messe sin da subito a completa disposizione delle autorità sanitarie, mostrando pieno senso civico e di responsabilità”.