Caso Viviana Parisi, salta fuori il video: “Era in auto con Gioele a Sant’Agata di Militello”

Viviana Parisi e il figlio gioele

Messina. Gli inquirenti sono riusciti ad entrare in possesso di un video che testimonierebbe la presenza del piccolo Gioele in macchina con la mamma durante il passaggio da Sant’Agata di Militello

Importanti novità si sono sviluppate in merito alle indagini relative alla morte di Viviana Parisi, deejay 43 enne residente a Venetico, comune nel messinese, ed alla contestuale scomparsa del figlio di 4 anni, Gioele.

Gli inquirenti sono infatti riusciti ad entrare in possesso di un filmato registrato da una telecamera di videosorveglianza privata che, lo scorso 3 agosto, ha immortalato il passaggio di madre e figlio da Sant’Agata di Militello. La località all’altezza della quale Viviana Parisi ha abbandonato l’autostrada A20 per poi accedervi nuovamente dopo circa una ventina di minuti.

A confermarlo il procuratore di Patti, Angelo Vittorio Cavallo, che ha dichiarato: “Abbiamo acquisito un video a Sant’Agata di Militello in cui si vedono la mamma e il bambino. È un punto importante per il prosieguo delle indagini”. Riguardo al resto del contenuto del video gli investigatori hanno parlato di “interessanti dettagli”, che potrebbero quindi aiutare a fare definitivamente luce, dopo il ritrovamento avvenuto lo scorso 8 agosto della salma di Viviana Parisi, su questo intricato caso. Nel frattempo proseguono le ricerche del piccolo Gioele Mondello.