fbpx

Venezuela: M5S, ‘in risoluzione Eurocamera spazio a fake news, vergognoso’

Roma, 6 lug. (Adnkronos) – ‘è vergognoso che i gruppi politici Ppe e Ecr utilizzino un luogo della democrazia, qual è il Parlamento europeo, per accreditare fake news come quella inerente una fantomatica valigetta piena di contanti che sarebbe stata consegnata da agenti venezuelani direttamente a Gianroberto Casaleggio. Le affermazioni espresse nelle risoluzioni proposte da questi due gruppi politici sulla situazione umanitaria in Venezuela sono un fatto grave e intollerabile, un attacco diretto al Movimento che governa uno dei paesi fondatori dell’Unione”. Così in una nota Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo e Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del Parlamento europeo.
“è triste constatare che, anziché combattere e denunciare notizie basate su documenti con evidenti indizi di falsità, prive di altre prove e senza testimoni, alcuni gruppi politici invece le accreditino facendosi portavoce di menzogne costruite ad arte chissà da chi e con quali finalità. Tra l’altro, vale la pena ricordarlo, sono questi stessi gruppi a bloccare una riforma del finanziamento di partiti e fondazioni politiche europee che lo renda finalmente pienamente trasparente, proposte che il Movimento 5 Stelle promuove fin dalla sua nascita. Auspichiamo che nella risoluzione congiunta che verrà negoziata da tutti i gruppi e adottata dal Parlamento europeo non ci sia nessun riferimento a questa vera e propria fake news”, concludono Beghin e Castaldo.